Regolamentazione del vaping in Canada

2020-08-28T21:22:55+00:00 agosto 28th, 2020|Autorità, Mondo, Normative|0 Commenti
Reading Time: 2 mins

Il Canada ha una struttura politica federale, che prevede che le decisioni governative siano divise tra il governo federale e le dieci province e i tre territori. Così è anche per la regolamentazione del vaping: alcune province prevedono di applicare restrizioni significative, come il divieto di utilizzo di aromi o il limite di concentrazione della nicotina a 20 mg/ml.

Regolamentazione del vaping in Canada

A livello governativo federale, l’età minima per acquistare i prodotti del tabacco è 18 anni (innalzata a 19 in alcune province). La regolamentazione federale inoltre prevede:

  • Divieto di vaping e di vendita nei luoghi dove è vietato il fumo tradizionale;
  • Restrizioni sulla pubblicità;
  • Restrizioni su incentivi o promozioni per i consumatori;
  • Divieto di vendita ai distributori automatici.

A fine giugno, Health Canada, il dipartimento federale per le politiche sulla salute, ha proibito la pubblicità dei prodotti da vaping nei luoghi pubblici accessibili ai giovani. Il divieto si applica anche a tutti i punti vendita e agli store on line di sigarette elettroniche, ad eccezione delle strutture per soli adulti. I divieti indicati sono effettivi dal 7 agosto, mentre altre misure potrebbero essere implementate in autunno.

Oltre alla regolamentazione federali, le province e i territori possono avere restrizioni aggiuntive; qui le principali.

Regolamentazione del vaping in British Columbia

Nel corso del 2020 è prevista la limitazione della concentrazione di nicotina a 20mg/ml sia per pods che per liquidi, che dovranno inoltre essere venduti in confezioni semplici su cui sia indicata l’avvertenza sulla salute.

E’ previsto inoltre l’inserimento di una legislazione per incrementare le tasse provinciali sui prodotti da vaping.

Regolamentazione del vaping in Alberta

In Giugno, il Ministro della Salute ha presentato una legge per proibire ai minori di 18 anni il possesso, l’acquisto e l’utilizzo di prodotti da vaping.

Regolamentazione del vaping in Ontario

Nel mese di Luglio sono entrate in vigore delle nuove restrizioni che limitano la vendita dei prodotti con aromi diversi dal mentolo, menta e tabacco a negozi specializzati vietati ai minori di anni 19. La stessa limitazione si applica a prodotti da con concentrazione di nicotina maggiore di 20 mg/ml. Inoltre, i negozi specializzati non dovranno avere espositori visibili dall’esterno.

Regolamentazione del vaping in Nova Scotia

In Nova Scotia la concentrazione massima di nicotina negli e-liquids sarà limitata a 20 mg/ml. La limitazione introdotta, che entrerà in vigore il 1 ° settembre, segue un emendamento approvato dal governo all’inizio di quest’anno che prevede di vietare i prodotti aromatizzati diversi dai tabaccosi.

Regolamentazione del vaping in Prince Edward Island

E’ in discussione da fine 2019 una legislazione che prevede di innalzare l’età minima per l’acquisto di prodotti da vaping da 19 a 21 anni.